Giuseppe Montaldo
Medicina e salute

Dott. Armando D`Orta Biologo Nutrizionista
conferma l`esistenza della TOSSIEMIA

 

Dott. Armando D`Orta biologo nutrizionista 


Fermare e Guarire il Diabete - Crudo & Semplice - DVD
€ 14.90


... continua a leggere ... 


Cosa è la malattia?


La malattia è nella sua essenza il risultato di un conflitto tra l’anima, (spirito) e mente (psiche) e non sarà mai estirpata senza uno sforzo spirituale e mentale. Qualunque sforzo diretto soltanto sul corpo non può che riparare solo superficialmente il danno causato dalla malattia, ma questa non è guarigione poiché la causa è sempre operante e può in ogni momento manifestarsi sotto altra forma. Infatti in molti casi un’apparente guarigione è nociva in quanto nasconde all’ammalato la causa reale del suo male, causa che, passando inosservata, può guadagnare forza. (Edward Bach

Le malattie sono l’espressione di meccanismi di difesa biologicamente utili contro omotossine endogene ed esogene, o l’espressione dello sforzo compiuto dall’organismo per compensare il danno tossico subito. (Hans-Heinrich Reckeweg

La malattia è la fase di normalizzazione di uno squilibrio psichico, cerebrale e fisico, scaturito da un conflitto/trauma emotivo inaspettato, drammatico e vissuto in isolamento. (Ryke Geer Hamer

Quando avremo preso consapevolezza che il nostro corpo è il più grande medico dell`Universo e saremo capaci di affidarci a lui, allora forse avremo imparato che lui è il vero medico naturale .
 


Testamento per una Nuova Medicina Germanica + Tabella sinottica
€ 95,00
 

Testamento per una Nuova Medicina è il testo fondamentale per la conoscenza approfondita della diagnostica della Nuova Medicina, elaborata dal medico, fisico e teologo Ryke G. Hamer: un vero e proprio sistema diagnostico e terapeutico a sé, che comprende la medicina nella sua interezza e la rifonda su basi completamente diverse da quelle sino ad oggi riconosciute. 

Il Testamento spiega come questo sistema sia retto da cinque Leggi Biologiche scientifiche, scoperte empiricamente da Hamer a partire dal 1981 e confermate a livello universitario nel 1998. Le cinque Leggi Biologiche dimostrano che le malattie si originano e si evolvono su tre livelli (psichico, cerebrale ed organico) e spiegano la genesi e il decorso di malattie anche gravi come il cancro, le crisi epilettiche, l’asma, la psoriasi, la neurodermatite, l’infarto cardiaco, la leucemia e vari tipi di psicosi. 

Oggi il Testamento viene proposto insieme alla Tabella Scientifica della Nuova Medicina a un prezzo davvero speciale. 

La lettura congiunta di questi due testi garantisce un
approccio completo e dettagliato alle incredibili scoperte
del Dr Hamer. 

La Tabella illustra in modo chiaro e sintetico la correlazione tra i foglietti embrionali e i programmi speciali con senso biologico (SBS) in base alle 5 Leggi Biologiche della Nuova Medicina. 

Secondo la Nuova Medicina la malattia non è altro che un programma speciale, biologico e sensato della natura.
È la risposta che l’organismo dà a situazioni di conflitto insopportabili per la struttura umana, intesa nella sua complessità psicospirituale e corporea.
La Nuova Medicina del Dr Hamer apre le porte a un modo completamente nuovo di concepire la malattia e soprattutto la guarigione.
 

 

Tabella Scientifica della Nuova Medicina Germanica. Con poster e tabella
€ 50,00
 

Le accurate sintesi scientifiche sono ora racchiuse in un cospicuo volume illustrato e corredato di due tabelle riassuntive, da considerarsi comunque parte integrante del già famoso testo, riedito di recente con il titolo Testamento per una Nuova Medicina Germanica (distribuito da Macro Edizioni). 

La nuova Tabella Sinottica, oltre a contenere la definitiva e aggiornata stesura degli studi di Hamer, si presenta molto migliorata nella sua veste grafica e di più facile lettura, rispetto alla prima edizione. 

Le raffigurazioni e gli schemi sono riportati in modo minuzioso e completo, per un compendio globale della fondamentale scoperta di questo ricercatore: la correlazione tra i foglietti embrionali e i programmi speciali, biologici e sensati della natura, in base alle 5 Leggi Biologiche della Nuova Medicina Germanica. 




Il Cancro e Tutte le Cosiddette MalattieVoto medio su 22 recensioni: Buono
€ 25,00
 

La fama del Dr. Hamer e delle sue fondamentali scoperte sta ormai dilagando in tutta Europa e offre grandi speranze per un prossimo abbandono delle rozze, inefficaci e mortali terapie ancora in uso per tante cosiddette "malattie".
La Legge Ferrea del Cancro viene qui esposta in maniera chiara e scientificamente fondata, dimostrando con evidenza quanto sia insensato e maniacale l’accanimento contro i malati con la chemioterapia, le radiazioni e la chirurgia dei cancri e dei tumori.  

Il libro, edito dagli "Amici di Dirk" e distribuito nelle librerie da Macro Edizioni, propone un’ottima sintesi di tutti i principali capisaldi della Nuova Medicina Germanica.
All’inizio viene brevemente presentata il ferimento a morte del figlio Dirk nel 1978 da parte di Vittorio Emanuele di Savoia, principe d’Italia nonché commerciante d’armi. (Per maggiori informazioni: www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/savoia/savoia.html).
Questo evento scatena nel padre di Dirk, il Dr. Hamer un cancro al testicolo, che egli più tardi attribuirà a “un conflitto di perdita”. Infatti per la Nuova Medicina Germanica la causa scatenante di gran parte delle “cosiddette”malattie è un conflitto biologico, un evento scioccante altamente drammatico chiamato DHS (Sindrome di Dirk Hamer).
Hamer dopo inutili interventi chirurgici e la quasi certezza di una morte prossima, grazie alle amorevoli conversazioni con la moglie riuscì a risolvere il conflitto di perdita e a guarire. La dottoressa Sigrid morì invece nel 1985: secondo Hamer annichilita dal continuo terrore causato dalla famiglia Savoia, anche grazie ai loro legami con la loggia P2 (anche Vittorio Emanuele risulterebbe tra gli iscritti).  

Analizzando il proprio caso e negli anni successivi centinaia d’altri, il Dr. Hamer sviluppa la Nuova Medicina Germanica e le relative 5 leggi biologiche. Le sue scoperte sono così importanti e sconvolgenti che fin dall’inizio viene perseguitato dall’Ordine dei Medici e gli viene impedito di diffondere le sue cure e visitare i pazienti.
Costretto a rifugiarsi in Spagna, è stato imprigionato senza nessuna accusa specifica e provata per tre anni in Francia e liberato a fine gennaio 2006, grazie a una forte protesta internazionale.  

Circa trecento pagine di questo libro sono la testimonianza scientifica delle straordinarie intuizioni di questo grande scienziato, che benché ostacolato con ogni mezzo da chi si arricchisce con farmaci e terapie mortali per i malati, dimostra al di là di ogni ragionevole dubbio l’esattezza e l’efficacia delle sue ricerche e dei suoi risultati. Il Cancro e tutte le cosiddette “malattie” analizza in profondità ogni aspetto della materia discussa, presenta casi e collegamenti, fornisce un’ampia e comprensibile documentazione e riflessione a fondamento dei risultati raggiunti e delle tesi esposte.
L’umanità ha senz’altro un debito di riconoscenza verso quest’uomo che ha coraggiosamente affrontato e battuto il cartello delle grandi industrie chimico farmaceutiche e di tutti i loro alleati istituzionali e della corruzione dilagante.
Leggere i libri editi dagli Amici di Dirk fa comprendere che è ormai tempo di cambiare atteggiamento verso le malattie, riconoscerne scopo e funzione e eliminare diagnosi e condanne senza speranze, ingiustificate, terroristiche e rivolte solo a far compiere azioni autolesioniste come l’utilizzo dei chemioterapici, delle radiazioni e della chirurgia.  

Oggi, grazie al Dr. Hamer e ad altri coraggiosi ricercatori come lui, invece di seguire una medicina che invece di curare uccide anche chi è sano, possiamo dire a chi è malato, di cancro come di molte altre malattie, che chi fa diagnosi che condannano è da abbandonare e che ci sono tutte le conoscenze a disposizione per curarsi e guarire da ogni patologia, come stanno a dimostrare un’infinità di casi e testimonianze.
L’uso della chemioterapia, insieme alle radiazioni e alla chirurgia è devastante e mortale, vecchio di un secolo, fondato sulle ricerche sui topi. Questa medicina stupida, superstiziosa, corrotta e fonte di malattia va abbandonata e sostituita con metodi, diagnosi e terapie che riflettono i risultati delle ricerche oggi disponibili sulla natura e il funzionamento dell’organismo umano.