Giuseppe Montaldo

16 luglio 2017 

Anima gemella e gemmello nato solo. Quale relazione?

 

 

Il gemello nato solo è quella persona che è stata abbandonata da altri gemellini nel grembo nei prissimi mesi di gravidanza.
Questo evento può aver provocato dentro di noi un vuoto profondo. Un vuoto che cercheremo di colmare per tutta la vita. O almeno fino a quando non lo avremo consapevolizzato e dissolto.
Secondo le esperienze più recenti - conseguenti alle scoperte dei coniugi Austermann prima e di Graziella Concetta Freni poi - avvenute nell`ambito delle costellazioni familiari, si è scoperto che:
Le persone più importanti della nostra vita, genitori, figli, partner, amici, datori di lavoro possono essere in diversi casi, la personificazione dei gemelli che abbiamo perso nel grembo.
Questo può provocare nella vita di tutti i giorni delle distorsioni importanti e che possono provocarci molta sofferenza. Infatti in tutte queste persone di riferimento noi proiettiamo l`esperienza vissuta con i nostri gemellini di riferimento. Ma poichè questa esperienza non è più riproducibile, prima che ce ne rendiamo conto, tendiamo a scaricare nelle nostre relazioni questi vuoti e queste aspettative. Le conseguenze sono abbastanza ovvie per tutti.
Come se ne esce?
Si può lavorare in diversi ambiti per dissolvere queste memorie emotive. Molte sono le terapie che ci aiutano in questo.
Ma sono indispensabili alcuni presupposti fondamentali:
- Rendersi conto che tutto è dentro di noi e non possiamo pretendere di guarire se non ci mettiamo totalmente in discussione guardando profondamente all`interno di noi stessi senza colpevolizzare il mondo esterno e chi ci sta vicino;
- E` indispensabile trovare dei terapeuti che vi sappiano aiutare in questo percorso altrimenti con i loro conflitti non risolti, anzichè liberarvi, rischiano di aumentare i vostri;
- Liberarvi totalmente dal giudizio di ciò che vi succede. Più caricate di giudizio ciò che vi sta accedendo, più gli date energia. Per cui cercate solo di abbracciarlo e.... di lavorarci sopra... con amore.