Giuseppe Montaldo

SALUTE E MALATTIA



Stamattina parlavo con una mia amica di medicina. E lei sosteneva che la medicina è una scienza esatta. La stessa cosa che mi hanno detto da poco altre persone. Purtroppo non è proprio così. E` vero che i farmaci sono testati con procedure severe ma questo non ha nulla di scientifico riguardo ai guasti che produce al corpo. La medicina ha pochissime basi scientifiche. E` basata su migliaia di ipotesi. Ma non solo questo. Le medicine hanno un impatto pesante sul nostro corpo perchè gli agenti chimici possono curare l`organo colpito ma poi devastano tutto il resto dell`organismo perchè i farmaci sono costruiti senza tener conto del fatto che il corpo è un tutto ed ogni effetto su una parte influenza tutto il resto. Meglio evitare i farmaci se possibile. Tante volte è sufficiente prendere pochi accorgimenti naturali e, se il nostro sistema di vita è sano, il corpo guarisce da solo.
Certo se siamo intossicati dai farmaci, da un`alimentazione scorretta e squilibrata, da bevande dietetiche e da un eccesso di prodotti industriali, questo non avviene e continuiamo a prendere farmaci. Così si innesca una bella reazione a catena. Inoltre mi risulta che La maggior parte dei medici, e purtroppo la stragrande maggioranza dei pazienti, non conoscano materie come:
- medicina di Hamer
- omotossicologia
- omeopatia
- medicina tradizionale cinese
- terapie basate su diversi stati di coscienza
- metodologie energetiche come:
- terapia emozionale
- meditazione
- rilassamento profondo
- reiki
- riflessologia plantare
- respiro
- shiatsu
- medicina vibrazionale
- riequilibrio energetico
- musicoterapia, cromoterapia, sol-terapia
- etc, etc, etc

Non conoscano l`efficacia dei fiori di bach, dei fiori australiani, degli oli essenziali, della fitoterapia etc, etc, etc. 

In realtà il nostro corpo, che è molto più potente di quanto non pensiamo, se non siamo noi stessi a deprimerlo, ha proprietà naturali di autoguarigione e il vero medico è colui che stimola nel paziente queste proprietà, come diceva Ippocrate.
Quante volte saremmo guariti senza farmaci se solo avessimo avuto un po` più fiducia in noi stessi e nel nostro corpo.
E quante volte invece ci ammaliamo perchè non abbiamo abbastanza fiducia in noi stessi e cerchiamo sempre la soluzione all`esterno di noi.
Alla fine potemmo dire che salute e malattia rispecchiano soltanto il nostro modo di vivere.