Giuseppe Montaldo
Antonio Bertoli

Antonio Bertoli (12/11/1957 - 24/10/2015) 


Antonio Bertoli, è stato poeta e scrittore, uomo di teatro e performer. Si è da sempre occupato di poesia e di arte e della loro interazione con la società, la conoscenza, la psicologia del profondo e la guarigione. 

Dopo Gurdjieff e la scuola di autoconoscenza di Silo, ha incrociato la psicanalisi, si è laureato al DAMS di Bologna con Umberto Eco, ha insegnato le avanguardie storiche del Novecento, diretto teatri, fondato la libreria City Lights in Italia, pubblicato libri, diretto collane editoriali, festival, lavorato per circa 20 anni con Alejandro Jodorowsky (teatro, poesia, letteratura, esposizioni, stages di psicomagia e tarocco), collaborato con F.Arrabal, L.Ferlinghetti, Ed Sanders, J.Baudrillard, D.Dumas e vari esponenti della cultura, della psicogenealogia e dell`arte contemporanea. 

Esperto anche di Nuova Medicina, che ha fuso con la psicanalisi transgenerazionale all`insegna di quella che ha chiamato “Teoria degli archetipi primari”, ha condotto stages intensivi al riguardo sia in Italia che all`estero.