I sette principi ermetici



  1° principio. Il mentalismo

Ermete Trismegisto

  • 06-12-2019
  • Giuseppe Montaldo

I sette principi ermetici


1. Il principio del Mentalismo 
2. della corrispondenza 
3. delle vibrazioni 
4. della polarità 
5. del ritmo 
6. di causa ed effetto 
 7. del genere

 

Il 1 ° principio: il mentalismo

 

  1. Tutto è mente - L'Universo è mentale

 

«Secondo questo principio, il TUTTO, ovvero quella realtà esistenziale che sta alla base di ogni manifestazione esterna, generalmente definita col nome di" Fenomeno vitale "," materia "," energia "insomma, tutto ciò che percepiamo coi sensi materiali, non è altro che SPIRITO INCONOSCIBILE che anche non definibile, può essere considerato come MENTE UNIVERSALE, VIVENTE ed INFINITA.

Tutto l'universo quindi, non è una creazione mentale del TUTTO, soggetto alle sue leggi. 
 E sia globalmente che in ogni singola parte, questa creazione, di cui noi facciamo parte, esiste nella mente del TUTTO. »

 

Quindi possiamo dire che siamo parte di questo Spirito in quanto essenza unica, infinita e che pervade ogni cosa.  La prima conclusione è che non siamo separati.  Siamo parte del tutto  .

La seconda è: possiamo usare «leggi l'Universo mentale» a nostro vantaggio?  La risposta è si.

 

Vieni tariffa:

Se è vero che tutto è mente possiamo imparare a  consapevolizzare la forza della nostra mente.

Come parte della mente Universale ha gli stessi attributi.  Dobbiamo solo

imparare ad usare la sua forza e lo possiamo fare solo sperimentando.

 

Sperimentare come:

 

Ognuno, credo, deve trovare la sua strada ma una delle cose più importanti è imparare a  sperimentarla davanti alle emozioni.

Per fare questo è importante imparare a riconoscere un altro aspetto di noi:

Chi siamo noi in relazione alla nostra mente?

Sicuramente dobbiamo imparare a disidentificarci dalla nostra mente.

 

Noi siamo qualcosa che va oltre la mente.

 

Dico che siamo pura coscienza ed esistiamo da sempre vi suona molto strano?

Per capire questo bisogna fare alcune considerazioni:

Il tutto è spirito inconoscibile che si manifesta come una creazione mentale di se stesso.

In altre parole azzardo un'altra definizione:

Lo spirito inconoscibile è una pura coscienza che prende coscienza di sé attraverso la mente universale o L'universo mentale che Lui stesso ha creato.

 

Un infinito specchio di se stesso

E noi cosa siamo in questo scenario?

Qualcuno mi sa rispondere?  (Lo abbiamo detto nella premessa 'Esoterismo')

Facciamo un esperimento:

            • Svuotate la mente

            • Uscite completamente dal mentale e lascia andare tutti gli schemi e le convinzioni 

            • Quindi entrate in contatto con voi stessi

 

E chiedetevi:

IO ESISTO DA SEMPRE?

Se tutto ciò che sta sta attorno al collassasse, compresa la mia mente, e sparisse tutto

IO CI SONO ANCORA?

 

Nel nostro piccolo, nella materia, dobbiamo considerare la nostra mente come uno strumento della nostra coscienza eterna.

Usiamo quindi il potere e la forza mentale come uno strumento al servizio della nostra coscienza, della nostra essenza più profonda.


Per realizzare questo richiede conoscere e approfondire:  

 

  1. Le onde cerebrali

  2. La forza della nostra mente

  3. Gli atti magici


Conferenze



GIUSEPPE MONTALDO

è ricercatore,
scrittore,
naturopata e ingegnere.
Si occupa principalmente di guarigione emotiva e spirituale.

Gli strumenti di cui si avvale sono:

Vive a Cagliari


Cerca nel sito

Gli ultimi articoli



Iscrizione al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post assieme agli inviti agli eventi.


Social




Cookies policy

Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l'informativa sulla privacy e la cookie policy. Se non si accetta l'utilizzo, non verrà tenuta traccia del comportamento durante la visita, ma verrà utilizzato un unico cookie nel browser per ricordare che si è scelto di non registrare informazioni sulla navigazione.

© Copyright 2018 Giuseppe Montaldo. Tutti i diritti riservati - All rights reserved.

Privacy policy

Cookies policy