24 luglio 2018

Sergio Marchionne, un grande

 



A me Marchionne piaceva molto e sono estremamente dispiaciuto. E` un grande e mi congratulo con lui per tutto quello che ha fatto sapendo che la perfezione non esiste ma lui, ne sono convinto, ha dato sempre il meglio di se stesso! E non è poco.
"Esiste un mondo in cui le persone non lasciano che le cose accadano. Le fanno accadere" (Sergio Marchionne) 

Sono ormai due anni che ho capito che ogni cosa che scriviamo su facebook è, sopratutto, qualcosa che stiamo comunicando a noi stessi. Quindi tutte le persone `felici` ma `pietose` per la uscita di scena di Marchionne (tanto di là non si porta niente) che cosa si vogliono dire? 

Ripeto per maggior comprensione una frase di Hellinger che ho postato l`altro giorno riguardo al nostro rapporto col denaro e l`abbondanza:
“Alcune persone disprezzano il denaro, soprattutto chi non ne possiede. Perché non ne hanno? Perché lo disprezzano. Non sorprende che il denaro non vada da loro o non voglia restare con loro.
Secondo la tradizione cristiana la povertà renderebbe più felici del denaro. Si dice anche che per un ricco è più difficile entrare in paradiso e che solo i poveri hanno il diritto di andare in cielo.
Ma cosa si aspettano di trovare i poveri in paradiso? Denaro, ovvio. Al contempo si aspettano che lassù i ricchi diventino poveri. Cioè, non rinunciano affatto al denaro , ma fanno poco per ottenerlo, si limitano ad essere poveri.”
E aggiungo anche la frase di Gesù:
"A chi ha sarà dato e a chi non ha sarà tolto anche quello che ha"
il cui significato è molto semplice: se non cambiate prima l`interno non potrete mai cambiare l`esterno. 

Alcuni commenti su facebook 

Alcuni commenti su facebook 

Simonetta Loi Giuseppe, a me non è mai piaciuto.... Troppo dalla parte del "padrone"..... 

Giuseppe Montaldo Cara Simonetta. Il problema è sempre come si vede il bicchiere. E purtroppo molti lo vedono secondo il filtro che si portano dentro. Il mondo è sempre uno specchio: vediamo solo ciò che non ci piace di noi, non del mondo. 

Simonetta Loi Giuseppe Montaldo il suo grande ingegno è stato quello di alimentare ulteriormente il grande potere di una famiglia che ha giocato sulla pelle degli italiani, e non ha avuto remore a beffarsi del paese, anche in un momento davvero critico. Ciò che vedono i miei occhi è solo un uomo che, ripeto, ha senz`altro alimentato il suo ego, e, arricchito ulteriormente gli Agnelli. Nonostante il suo grande operato, come per tutti, lascerà tutto su questa povera terra..... 

Giuseppe Montaldo Vedi se tu vedessi il bicchiere mezzo pieno penseresti che ha salvato un`azienda e migliaia di posti di lavoro. Ma tu vedi solo i lati negativi e non vuoi vedere quelli positivi. E questo ce lo hai dentro di te. Non c`entra niente coi fatti concreti. E` solo il tuo filtro. 

Giuseppe Montaldo Per me è stato invece una persona estremamente generosa. Ma questa è la mia percezione, il mio filtro. In reatà cosa ne sappiamo al di là di quello che dicono i giornali di parte? 

Simonetta Loi Giuseppe Montaldo il suo operato è sotto gli del mondo intero..... Ha fatto chiudere in Italia, perciò posti di lavoro andati in fumo, a discapito di altri progetti che non hanno fatto gli interessi del nostro paese, ma degli USA. Basti pensare che, nonostante gli aiuti spaventosi che hanno avuto dai vari governi, ha spostato sedi fiscali in altri paesi, dimodoche non dovessero pagare le tasse in Italia( 😬 😬 😬 😬) questo non è un esempio di uomo che ama il proprio paese, ma di uno che ama il profitto..... Giuseppe, sono contro ogni forma di ingiustizia, questo mi dice il mio specchio, la mia non è invidia, i lati positivi temo gli abbiano visti solo chi era in linea con il suo pensiero.... 

Giuseppe Montaldo Questo è il punto di vista tuo e dei giornali avversari... qualcuno potrebbe pensare che, se non avesse fatto così, oggi non ci sarebbe più la Fiat e nessun posto di lavoro. Solo deserto. E` sempre facile giudicare chi fa, chi agisce e chi si assume responsabilità, sopratutto senza avere alcuna cognizione di causa come, per esempio, aver fatto l`imprenditore e aver vissuto sul campo e sulla propria pelle cosa vuol dire fallire 

Sonia Sailis Non auguro male a nessuno. Anzi tanta luce.ma chiedete agli ex operai fiat cosa pensano della sua strategia... non è un santo... È uno che in nome dell`economia ha distrutto famiglie ...in questa realtà. Normale che chi vive immerso in questa realtà non lo ama proprio...no?
Poi se vogliamo pensare che ognuno ha una funzione in questo grande gioco o...si vero. Ma spiegate questa concezione alle famiglie rimaste con il sedere in terra 

Giuseppe Montaldo Perché gliele devi spiegare forse tu? 

Sonia Sailis Giuseppe Montaldo ah io non di sicuro... io cerco di capire ogni contesto 

Sonia Sailis Giuseppe Montaldo ahh proprio no... ma perché dire che era una grande persona? Meglio lo sarà stato sicuramente a modo suo... ma per chi? A favore di chi in questa scacchiera? In questa realtà non è stato vicino dell`operaio per cui il suo karma porterà l`operaio a non amarlo molto...per quello in mezzo a tutto questo karma ha perso il lavoro che dava da mangiare ai figli...per cui chiedo...questa lode a che livello di coscienza e di esistenza e fatta? Il suo apprezzamento è per le sue scelte aziendali o per il suo ruolo nella ruota del karma? Ecco gradirei capire questo 

Giuseppe Montaldo Sinchè rimani nel giudizio non risolvi niente. Lui ti sta specchiando solo qualcosa che non ti piace di te. Non c`è niente da capire con la mente. Guarda cosa ho risposto a Simonetta. La tua dinamica, la nostra è identica. Lo trovi anche qui: 


Giuseppe Montaldo Perchè ti da tanto fastidio se è un grande? Chiedilo a te stessa. perchè le risposte sono solo dentro di te. Nascono da te non da fatti esterni. 

Sonia Sailis A me non da fastidio. Ma parlami delle sue doti che evidentemente non conosco 

Sonia Sailis Sonia Sailis ho sentito il parere di altri. Per avere una visione più completa mi farebbe tanto piacere conoscere gli aspetti che non conosco 

Barbara Bosa Karma?
Perché credi tali famiglie non abbiano responsabilità nella loro storia? 

Sonia Sailis Spiegarglielo che è karma 

Barbara Bosa Perché io?
Io posso solo portare me stessa al massimo del mio potenziale...come possiamo essere così superbi da sapere cosa è giusto e cosa è sbagliato...per gli altri poi....
Non vedi Anime? 

Sonia Sailis Barbara Bosa certo concordo su questo... quindi possiamo apprezzare quest`uomo per le scelte strategiche che ha fatto perché ognuno si merita il karma che ha. Senza dubbio. Ognuno ha il suo ruolo anche quell`operaio. E ci sta nella ruota delle esistenze. Ma perché dire che era una grande persona...a quale scopo? Perché non dire " il suo ruolo è stato molto importante a livelli di coscienza diversi" 

Barbara Bosa Perché secondo me ha realizzato la sua esistenza. E aveva certo una marcia in più.
Quando si opera a certi livelli con tante persone solo da quelle altezze si può comprendere...non mi sento di giudicarlo.
Credo abbia vissuto la sua vita pienamente e con coraggio.
Questo per me rende grande una personalità. 

Sonia Sailis Barbara Bosa forse non conosco aspetti di questo personaggio...illuminami 

Isabella Saias Lui ha fatto una scelta ben precisa, dormire tre ore al giorno, fumare 100 sigarette al giorno, rinunciando alla vita autentica, agli affetti, alla gioia etc.. in virtù del potere e del danaro. Rispetto le sue scelte ma non le condivido, soprattutto perché hanno coinvolto centinaia di persone. Poi si può pure discutere sui compiti ed insegnamenti suoi e di tutte le persone coinvolte, ma si tratta comunque del suo libero arbitrio. Oggettivamente Giuseppe io non trovo niente di onorevole in ciò che ha fatto a se stesso e agli altri.
Giuseppe Montaldo Tutti mi date la stessa risposta. Ripeto per l`ennesima volta: state giudicando qualcosa che non vi piace di voi stesse, state dando giudizi di valore sulla persona. le risposte le dovete cercare dentro voi stesse perchè le avete solo lì. Altrimenti vedreste solo cose positive perchè quelle negative sono solo nella nostra testa. Attribuite agli altri le vostre ipotesi. 


Giuseppe Montaldo Finchè non vi rendete conto che state solo proiettando qualcosa che è dentro di voi, non riuscite ad uscire dal bisogno di giudicare 

Sonia Sailis Io non proietto niente...vorrei conoscere solo questo aspetto che non conosco....poi chiedo a quale livello di coscienza viene espresso...non ditemi ancora dello specchio per favore 

Giuseppe Montaldo Ascolta le tue emozioni, cosa ti fa stare male... la verità la trovi solo dentro di te... non si possono spiegare cose se non si entra nei propri ri-sentiti. 

Maria Roberta Sanna A me non piace solo il denaro rubato, quello guadagnato onestamente non posso che apprezzarlo. Non mi stupisce però la sua sofferenza di adesso, dopo che in tanti si sono suicidati a causa delle sue scelte aziendali, è fortunato a soffrire adesso e avere ancora la speranza in una prossima vita di non rinascere in un reame inferiore. 

Sonia Sailis Giuseppe Montaldo io non sto male...chiedo di conoscere gli aspetti positivi che io non conosco... ho chiesto anche a Barbara di spiegarmi. Io non voglio male a quest`uomo ma in questa realtà ne ho sentito parlare in un modo. Poi vedo il tuo commento e…Altro... 

Isabella Saias Continuerò a guardarmi dentro per capire cosa proietto che non mi piace di me. Non sono illuminata e provo ancora emozioni, la compassione soprattutto è la voglia di verità è giustizia che non è solo la mia ma quella di tutti gli esseri. 

Giuseppe Montaldo Ma chiediti per chi stai chiedendo giustizia e perchè hai bisogno di chiedere giustizia. E` solo il tuo subconscio (qualcuno lo chiama bambino interiore) che piange per tutte le ingiustizie che la vita gli ha fatto subire. Ma tu, per non vederlo e per non sentirlo ti illudi che sei preoccupata per gli altri. Cerca di liberartene perchè così non fai del bene nè a te stessa nè a quelli che ritieni vittime del cattivo di turno! 

Barbara Bosa Ri-sentimento ❤ ✨ 

Giuseppe Montaldo Cara Roberta una bella accusa pesante la tua! 

Sonia Sailis Ok....quindi bastava rispondere che su certi piani ha fatto del bene con il ruolo che ha svolto. Allo stesso modo possiamo pensare di figure ben più forti come Stalin o Hitler o Mao, o addirittura di Giuda che tradì Gesù. Ma il tuo post sembrava si riferisse a cose su questa realtà. Che lo hai addirittura ammirato. Pensavo chissà a cosa ti riferissi. Magari pezzi di vita nascosti dove il bene non si evidenzia... insomma quando si parla penso sia meglio specificare i contesti. Oppure considerare che anche gli adulamenti rimangono nella dualità 

Barbara Bosa Ma scusate un attimo.
Dire che una carriera è stata sorprendente vuol dire adulare?
Non capisco che discorsi si vanno a fare....ma non si riesce più ad avere una visione oltre il giudizio?
Anche Hitler ha avuto una carriera entusiasmante e ha compiuto il suo destino in quella incarnazione.
Altro è giudicare il suo operato in termini duali appunto. 

Sonia Sailis Barbara Bosa ciò che ho detto 

Maria Roberta Sanna Giuseppe Montaldo anzi sto dicendo che proprio in virtù di questa condizione potrà avere una rinascita libera da quel karma che ha generato questa sofferenza. Non è detto però che il karma che si esaurisce i sia quello maturato in questa vita. Che lui sia un grande è vero perché ci vogliono molti meriti per rinascere in una condizione di grande benessere come la sua. Come abbia speso la sua vita non so dirlo. So che tutto è origine dipendente, il benessere come la sofferenza. Il massimo rispetto per la sua persona e per la condizione in cui si sta trovando, 

Giuseppe Montaldo Ma che ne se sai tu del karma di Marchionne? 

Maria Roberta Sanna Giuseppe Montaldo io so molto poco Giuseppe, del Karma in genere so che è origine dipendente anche quello di Marchionne non fa eccezioni, di Marchionne quello che ci hanno raccontato i media, bugie o no non so dirti. 

Giuseppe Montaldo Sai Roberta, quello di cui non ci accorgiamo (credimi, ci sono passato anch`io) è che giudichiamo in base alle nostre ferite emotive. Se abbiamo una ferita di ingiustizia, tendiamo a vedere tutto sotto questa lente. Il mondo è ingiusto, i ricchi sono ladri, i politici sono ladri e bugiardi..... Ma così non facciamo altro che continuare ad attirarci ciò che stiamo criticando. Quello di bello che vediamo nel mondo ci arricchisce, quello che vediamo di brutto ci impoverisce. E poi, tu lo sai, quando giudichiamo gli altri stiamo solo criticando noi stessi. Ed i giudizi di valore sulle persone non bisognerebbe mai darli mentre è ragionevole giudicare e criticare atteggiamenti e comportamenti delle persone però con cognizione di causa e non `bevendo` passivamente le notizie dei giornali che, purtroppo, sono quasi tutti di parte e proteggono interessi di vario tipo. 

Maria Roberta Sanna Giuseppe Montaldo non dovremmo giudicare è vero, ma come dovrebbe porsi la mente di chi viene derubato in casa propria rispetto al ladro? Con la maggior compassione di cui siamo capaci. Ok... io e mio non esistono intrinsecamente e la realtà è illusoria, è lo specchio della nostra mente. Quindi se tutti i fenomeni sorgono in dipendenza da altro, il ladro che ruba in casa nostra dipende comunque dal nostro karma. Se qualcosa avviene, avviene perché noi abbiamo maturato le cause che hanno permesso che ciò si verificasse. Per questo dovremmo mantenere pura la mente, per evitare che maturi nuovo Karma negativo, perché solo così possiamo liberarci dalla sofferenza. Tutti i fenomeni sorgono in dipendenza della nostra mente. Grazie per avermi fatto riflettere! Non è facile ma credo dovrebbe essere così. 

Giuseppe Montaldo E` proprio così Roberta. E` la nostra mente che attira ciò di cui ancora non ci siamo ripuliti. Lo scopo è toccarci nei punti dolenti per farci evolvere. 


Giuseppe Marini Il mio modello di imprenditore e Adriano Olivetti e penso di aver detto tutto.Gli auguro ogni bene a Marchionne , ma forse a perso un’ occasione x costruire un mondo migliore. 

Barbara Bosa Forse.
Mi pare l`unica cosa accettabile in questo commento pieno di giudizio. 

Giuseppe Montaldo Io credo che l`occasione di costruire un mondo migliore ce l`abbiamo tutti ma lo pretendiamo sempre dagli altri. Chiedetevi perchè. Perchè non lo fate voi che state sempre giudicando? 

Giuseppe Marini Giuseppe Montaldo Giuseppe nel mio piccolo cerco di fare qualcosa ,ma non sono al comando di una multinazionale w se posso scegliere il mio modello resta Adriano Olivetti e penso che sarai d.accordo con me. 

Giuseppe Montaldo Se pensiamo che si cambia il mondo solo stando al comando di una multinazionale stiamo su una strada fuorviante. Il mondo lo cambiamo anche noi tutti i giorni. E` per questo che dico che smettere di giudicare gli altri, di cui generalmente non sappiamo quasi niente, ci crea solo danni. Come ho scritto da un`altra parte ciò che percepiamo come male ce lo attiriamo così come lo pensiamo e viceversa accade per il bene. Il bene che vedi nel mondo ti arricchisce. Il brutto che vedi nel mondo ti impoverisce. Ma è quello che vedi tu come lo vedi tu.
Il bello è che puoi sceglierlo tu se decidi di farlo senza farti trascinare dalle reazioni emotive.