1 ottobre 2018

Colpa e innocenza

Mulino bianco e vaccini

 

 

     Una delle tecniche che la pubblicità usa per vendere è toccarci nel nostro bisogno di sentirci innocenti.
     Chi vuole che compriamo da lui prova a farci sentire in colpa.
     Noi abbiamo bisogno di sentirci Innocenti perché, se siamo colpevoli, stiamo male.
     Allora esaminiamo, per esempio, la tecnica del Mulino Bianco:
     se c`è Barilla c`è casa
     Praticamente ti sta dicendo che, se tu ami la famiglia, compri Mulino Bianco; se tu non ami la famiglia quindi sei colpevole
     Per cui, se non vuoi sentirti colpevole, compri Barilla.
     Nella società le persone che non hanno raggiunto le fase adulta e che hanno bisogno che la mamma gli dica: quanto sei bravo quanto sei innocente cosa fanno?
     OVVIO: comprano Barilla altrimenti la mamma dice: Tu sei cattivo tu sei colpevole.
     La stessa cosa avviene per i vaccini: se tu non ti vaccini sei colpevole, se non ami la scienza sei colpevole.
     In questo caso l’analogia di colpevolezza è: Vaccini=Scienza.
     Non ami la scienza e sei colpevole e, come tale, IO autorità che ha preso il posto della mamma ti faccio sentire colpevole
     Una persona che non ha raggiunto la fase adulta e non ha l`approvazione della mamma farebbe qualsiasi cosa pur di sentire l’approvazione della mamma e cioè:
     Ma quanto sei innocente buono e bravo!!!
     Ma, mi chiedo, quand`è che diventiamo adulti?