La Giustizia

  • 17-11-2016
  • Giuseppe Montaldo

Chi ha questo numero nel giorno di nascita o in un altro punto importante della mappa corre il rischio di farsi un`immagine della realtà un po` troppo idealistica. 

Questo lo porta ad allontanarsi da una realtà che sostanzialmente non accetta. 

Le conseguenze? Sono diverse:

- vivere una vita di perenne insoddisfazione perché non è come vorremmo che fosse; per cui nelle relazioni tendiamo a colpevolizzare gli altri di ciò che ci accade e quindi a `pretendere` sempre che siano gli altri a cambiare piuttosto che capire che SIAMO NOI che dobbiamo andare verso l`accettazione del mondo così com'è e verso l`amore.

- ci costruiamo un sistema di credenze siano esse filosofiche, religiose o scientifiche che, di fatto, ci `imprigionano`. Infatti chi crede è una persona che non mette più in discussione niente. Si cristallizza e non accetta la discussione perchè qualsiasi affermazione possa intaccare questo suo sistema di credenze viene rifiutata aprioristicamante in quanto potrebbe demolire le cose in cui crede. 

Questa è una seconda modalità che porta la persona a vivere male la sua vita perchè gli impedisce di godere di nuove scoperte, lo porta a creare relazioni basate su ragione/torto, giusto/sbagliato, dentro/fuori. In una parola tutto ciò che va verso la separazione e, tendenzialmente l`odio anzichè verso l`unione e l`amore.- la tendenza molto forte a giudicare tutto e tutti. 

Quando giudichiamo stiamo pre-supponendo che la nostra opinione (il nostro giudizio sulla imperfezione del mondo) sia `perfetta`. E questo succede perchè noi ci ergiamo a giudici mettendoci al di sopra di quanto succede come se noi fossimo perfetti e tutti gli altri fossero esseri inferiori ed imperfetti.

Dante mette all`inferno coloro che danno la colpa agli altri di ciò che succede loro. In purgatorio quelli che continuano a colpevolizzare se stessi Ed infine in Paradiso ci vanno coloro che hanno smesso di giudicare cosi che la colpa è magicamente scomparsa. Crediamo che inferno, purgatorio e paradiso siano qualcosa esterna a noi?


I punti forza dell`8 sono:

 - Grande rispetto delle regole;
- capacità di lavorare su di se per dare il meglio di se stessi e puntare all`eccellenza;
- elevato senso di giustizia;
- rispetto per se stessi e per gli altri;
- accettazione e quindi amore per il mondo e per il prossimo così come sono;
e tanti altri pregi e qualità...


Conferenze



GIUSEPPE MONTALDO

è ricercatore,
scrittore,
naturopata e ingegnere.
Si occupa principalmente di guarigione emotiva e spirituale.

Gli strumenti di cui si avvale sono:

Vive a Cagliari


Cerca nel sito

Gli ultimi articoli



Iscrizione al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post assieme agli inviti agli eventi.


Social




Cookies policy

Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l'informativa sulla privacy e la cookie policy. Se non si accetta l'utilizzo, non verrà tenuta traccia del comportamento durante la visita, ma verrà utilizzato un unico cookie nel browser per ricordare che si è scelto di non registrare informazioni sulla navigazione.

© Copyright 2018 Giuseppe Montaldo. Tutti i diritti riservati - All rights reserved.

Privacy policy

Cookies policy